Navigazione veloce

Unità “Programmazione, regolazione e controllo dei servizi di trasporto pubblico”

 

 

Responsabile: Ing. Dario Gentile

 

L’“ Unità Tecnica di Programmazione, regolazione e controllo dei servizi di trasporto pubblico” ha come funzione primaria la gestione dei processi di pianificazione dei servizi di mobilità, con particolare riferimento ai processi necessari a svolgere la programmazione triennale dei servizi minimi, di competenza dell’Amministrazione regionale e ove richiesto, degli Enti Locali della Campania.

In base alla specifiche derivanti dalle attività di pianificazione e programmazione dei servizi, questa Unità provvede a vigilare sul rispetto degli obblighi assunti nei contratti di servizio e sulla qualità del servizio erogato.

Di sua competenza sono anche i processi relativi alla gestione e amministrazione della politica tariffaria e le attività della Consulta della Mobilità, di cui all’art.29 della L.R. n.3/2002.

Di seguito si riporta l’elenco dei sotto processi di competenza dell’ “Unità Tecnica di Programmazione, regolazione e controllo dei servizi di trasporto pubblico” :

  • Pianificazione dei servizi per la mobilità e progettazione e programmazione dei servizi minimi e aggiuntivi, integrati fra loro e con la mobilità privata;
  • Controllo e monitoraggio dello svolgimento dei servizi e verifica del rispetto della parità e dell’uguaglianza di trattamento degli utenti;
  • Definizione e gestione della politica tariffaria;
  • Attività della Consulta regionale per la mobilità;
  • Supporto tecnico alla Commissione Trasporti Conferenza Regioni.